“Come raggiungere i nostri obiettivi” – Lezione 16 (Lezioni sul Sutra del Loto e Buddhismo di Nichiren)

Quindi è importante riconoscere, come dicevamo, che non è il Gohonzon che non ti ha risposto, che non è il Daimoku che non funziona, che non è questo, che non è quell’altro. Prova un momento a ragionare sulla vita che ha fatto Nichiren. Io quando sento parlare della “dottrina dei benefici”, quando mi viene chiesto come ottenere le cose, mi viene sempre in mente la vita di Nichiren. Mi vengono in mente tutti i casini e tutte le disgrazie che gli sono successe nella vita, e mi chiedo: “Ma per quale motivo non si è scritto un bel bigliettino…?”

Innanzitutto prima si doveva scrivere un bel Gohonzon, poi sotto al Gohonzon mettere un bigliettino con scritto “Non voglio più essere condannato a morte. Non voglio più essere condannato all’esilio. Voglio avere un pasto caldo tutti i giorni. Voglio avere da bere, da coprirmi; persone alle quali parlare del Sutra del Loto, alle quali spiegare la grandezza del Daimoku.” Non so perché non l’abbia fatto. Probabilmente perché non è questo il mod, e di conseguenza, come dicevamo prima, basta fermarsi un attimo – e ragionare su determinati punti – per rendersi conto che le cose alle volte sono molto più semplici.